014045060

 

Ingredienti:

3 patate

3 porri

250 gr di orzo

300 gr di ceci

4 carote

Olio evo  dal sapore erbaceo e carciofato q.b.

Circa 3 litri di acqua

un dado vegetale fatto in casa

Eventuale sale q.b.

Una spolverata di  aromi essiccati provenzali: timo,prezzemolo, finocchio, rosmarino, origano, santoreggia, salvia, maggiorana, ginepro.

 

Procedimento:

Mettere a bagno i ceci dal giorno antecedente la preparazione finale.

Fare un soffritto con i porri, le carote e le patate a cui  poi andranno aggiunti tre litri di acqua calda,un dado vegetale fatto in casa, sale q.b.,ceci e orzo e far cuocere lungamente fin quando i legumi e i cereali non risulteranno ben cotti.

Servire in tavola aggiungendo un giro d’olio e una spolverata di spezie provenzali e buon appetito!

 

Torta di Porri e Patate

012

Ecco una cosa che non è esattamente indicata per la linea ma che dà davvero grande soddisfazione al palato! Un piatto povero per antonomasia ma davvero gustoso e come tutti i piatti poveri, dall’alto potere saziante!  Decisamente non consigliato per uscite con il fidanzato o in comitiva perché non è esattamente un prodotto di bellezza per l’alito.

Diciamo comunque che si adatta bene a quelle giornate invernali sul divano, col pigiamone e i calzettoni davanti alla TV!

Dopo questo degradante quadretto passo a darvi la ricetta!

Ingredienti

5 grandi patate

1 porro

tre uova

parmigiano grattugiato

olio evo q.b.

sale q.b.

pepe nero q.b.

Procedimento

Lavate, pelate e tagliate le patate a tocchetti e poi lavate e  mondate  il porro.

Mettete patate e porro in forno a 180 gradi in una teglia foderata con la carta da forno insieme ad un po’ d’olio , un pizzico di sale e pepe nero in polvere.

Quando le patate e il porro saranno morbidi sfornarli e farli raffreddare  e preparare nel frattempo le uova sbattute con il parmigiano e un pizzico di sale.

Aggiungere  il pane grattugiato e le uova  (precedentemente sbattute) alle patate, e rinfornare avendo cura di spolverare la superficie dello sformato col pane grattugiato.

Sfornare ad ultimata cottura e mangiare quando si sarà intiepidito.

Zucca di Ottobre

017

Ingredienti per quattro persone

300 gr di pasta

4 carote

500 gr di zucca

tre grossi porri

sale q.b.

olio q.b.

acqua q.b.

pepe nero q.b.

Procedimento

Tagliate a pezzetti la zucca, le carote e i porri e mettete tutto in una casseruola con un po’ d’olio e qualche pizzico di sale. Far cuocere fino a quando tutti gli ingredienti non risulteranno morbidi e ben cotti aggiungendo un pochino d’acqua al bisogno. Ultimata la cottura aggiungetevi del pepe nero macinato al momento, un filo d’olio e frullate. Usate il composto per condire il vostro formato di pasta preferito 😉

Polpette di zucchine

115

Il piacere di dedicarsi alla cucina è un piacere che richiede ispirazione e tempo a disposizione. Si decide di rimanere in casa, sistemare la cucina in modo che sia tutto a portata di mano, ci si veste comodi, si mette sul lettore un po’ di buona musica, ci si prende un caffè e si comincia!

Oggi è andata davvero così… Ho iniziato a cucinare verso le sei di sera. Dopo aver rigovernato la cucina e aver fatto la spesa finalmente ero libera di creare! Fuori c’era molto caldo ma in casa si stava bene così ho potuto decidere di utilizzare anche il forno per le mie preparazioni! Così oggi vi presento il frutto di questo mio relax casalingo: Le polpettine di zucchine.

Ingredienti:

5 zucchine medie

Due cucchiai di parmigiano

Tre uova

Una mozzarella senza lattosio

Pane grattugiato q.b.

Pepe nero q.b.

Sale q.b.

Un ciuffetto di prezzemolo grattugiato

Mezzo spicchio di aglio grattugiato (o se preferite mezza cipolla grattugiata)

Olio evo q.b.

Pepe nero q.b.

Procedimento:

Ridurre le zucchine a julienne.108

Tritare la mozzarella (precedentemente sgocciolata) e aggiungerla alle zucchine.  Mettere il tutto in un contenitore capiente e versarvi all’interno il pepe,l’aglio grattugiato (o le cipolle), il sale, l’olio,il parmigiano e le uova e amalgamare il tutto. Aggiungere, infine, il pane grattugiato e formare delle polpettine medie. Rotolare le polpettine nel pane grattugiato e disporle, distanziandole fra loro, su una teglia rivestita con carta da forno.111

Porre in forno a 200 gradi fino a ultimare la cottura. Dovranno risultare croccanti in superficie e morbide all’interno 😉

117

Verza, porri e fagioli

verza e fagioli

Ingredienti:

Due porri

fagioli misti: cannellini, bianchi di spagna, borlotti.

Una piccola verza

due spicchi di aglio

olio q.b.

peperoncino q.b.

sale q.b.

Procedimento:

Mettere a bagno i fagioli dal giorno prima.Cuocere i fagioli in abbondante acqua salata con due spicchi di aglio.

Far soffriggere in abbondante olio i porri con le verze, il sale e il peperoncino. Prelevare un po’ di acqua di cottura dei fagioli e continuare a cuocere i porri con la verza e i fagioli precedentemente scolati dall’acqua.Servire ben caldi e buon appetito!