Torta di Porri e Patate

012

Ecco una cosa che non è esattamente indicata per la linea ma che dà davvero grande soddisfazione al palato! Un piatto povero per antonomasia ma davvero gustoso e come tutti i piatti poveri, dall’alto potere saziante!  Decisamente non consigliato per uscite con il fidanzato o in comitiva perché non è esattamente un prodotto di bellezza per l’alito.

Diciamo comunque che si adatta bene a quelle giornate invernali sul divano, col pigiamone e i calzettoni davanti alla TV!

Dopo questo degradante quadretto passo a darvi la ricetta!

Ingredienti

5 grandi patate

1 porro

tre uova

parmigiano grattugiato

olio evo q.b.

sale q.b.

pepe nero q.b.

Procedimento

Lavate, pelate e tagliate le patate a tocchetti e poi lavate e  mondate  il porro.

Mettete patate e porro in forno a 180 gradi in una teglia foderata con la carta da forno insieme ad un po’ d’olio , un pizzico di sale e pepe nero in polvere.

Quando le patate e il porro saranno morbidi sfornarli e farli raffreddare  e preparare nel frattempo le uova sbattute con il parmigiano e un pizzico di sale.

Aggiungere  il pane grattugiato e le uova  (precedentemente sbattute) alle patate, e rinfornare avendo cura di spolverare la superficie dello sformato col pane grattugiato.

Sfornare ad ultimata cottura e mangiare quando si sarà intiepidito.