I Colori di Cagliari: Quartiere storico di Castello

IMG_0370IMG_0424IMG_0407IMG_0364IMG_0431IMG_0396IMG_0422IMG_0439IMG_0416CagliariIMG_0383IMG_0370IMG_0344IMG_0402IMG_0372

Le nonne raccontano che  da sempre a Cagliari “ Sa passillara” è stata quasi un rito, occasione di incontro e scambio di idee oltre che di movimento all’aria aperta.

Si usciva in buona compagnia  per un giro serale nel centro cittadino.

Via Lamarmora, Via dei Genovesi e Castello in genere con il teatro lirico e la Lauc, dove si andava a ballare, pullulavano di persone Eleganti.

Le donne ostentavano fiere nuovi cappellini, gioielli, vestiti di stoffe costose e gli uomini in abito grigio e conetta a volte muniti di elegante bastone facevano mostra di se stessi e dissertavano per le vie del più e del meno godendo della frescura serale.

Le donne più anziane, invece, prediligevano via Manno e via Garibaldi per fare acquisti con le figlie presso i negozi di stoffe oppure Via Roma dove c’era la splendida Rinascente.

Anche gli strati sociali meno agiati si preparavano con i “ vestiti da passeggio” e  aspettavano con l’ansia l‘ora de sa passillara per poter uscire di casa e avere occasione di aggregazione e conoscenza.

Inizialmente i giovani passeggiavano sul tardi dopo lo studio ma dopo la guerra la voglia uscire e incontrarsi portò un mutamento nelle di abitudini cittadine e l’orario della passeggiata venne anticipato alle 17:00.

Ci si incontrava in terrapieno d’estate oppure in via Roma o nel Largo Carlo Felice dove si faceva avanti e indietro fino alle 20:00 circa. La domenica, invece,  si prediligeva andare ad ascoltare la banda al bastione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...