Spaghettoni alla chitarra con bottarga e zucchine.

IMG-20150224-WA0009

Oggi propongo un piatto ispirato alle mie origini Sardo-Abruzzesi. Gli spaghetti alla chitarra sono,infatti, un classico della cucina Abruzzese mentre la bottarga di muggine è un prodotto  tipico Sardo!

Nella lingua sarda la bottarga viene chiamata Buttariga.L’origine della bottarga pare risalire all’epoca fenicia, ma il termine deriva dall’arabo batārikh e significherebbe uova di pesce salate.  La bottarga consiste, infatti, in uova salate compresse e fatte essiccare.Esiste di tonno o di muggine.La prima ha un sapore più deciso mentre la seconda è più delicata.Oggi io userò la bottarga di muggine grattugiata prodotta con le uova del mugil cephalus,  che si presenta  come una polvere ambrata dal profumo intenso e porta con se il suggestivo sapore del mare di Sardegna. La bottarga racconta al palato, la storia della pesca e di antichi saperi che ne guidano la preparazione. Il cosiddetto “maccarune” alla chitarra, invece, ha origine in una regione bagnata da un’altro mare a me tanto cara perché diede i natali a mia madre e perché legati a quei luoghi ho tanti ricordi di quand’ero bambina non solo dei posti meravigliosi ma anche della frequentata cucina della Zia Igea. La pasta alla chitarra prende il nome da un’apposito attrezzo, la chitarra appunto, che serve a conferire sezione quadrata e consistenza porosa allo spaghetto.La ricetta prevede l’impiego di semola di grano duro, uova e sale che vengono impastati lungamente e poi stesi col mattarello sulla chitarra per ricavarne il tipico spaghetto squadrato.

Ingredienti per due porzioni abbondanti:

150 grammi di pasta alla chitarra Abruzzese

2 zucchine abbastanza grandi

bottarga  di muggine grattugiata

olio evo q.b.

sale q.b.

pepe nero

uno spicchio d’aglio se gradito

Procedimento:

Tagliare le zucchine a piccoli pezzetti e tritare l’aglio.Mettere in una casseruola olio, zucchine, aglio e pepe nero e far cuocere fino ad ultimare la cottura delle zucchine.Far cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolare la pasta e far saltare in padella con il condimento di zucchine, olio aglio e pepe. Impiattare e spolverare con la bottarga grattugiata.

IMG-20150224-WA0009

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...